Lorenzo anticipa con Salvami il disco in uscita

Lorenzo anticipa con Salvami il disco in uscita
Lorenzo anticipa con Salvami il disco in uscita

IL QUINTO MONDO DI JOVANOTTI

Guarda il video del nuovo singolo Salvami cantata dal vivo a Mediamente

Guarda il servizio del Tg2 sull’uscita del disco Il Quinto Mondo

Guarda la prima parte dell’intervista a Jovanotti di Mediamente

Guarda la seconda parte dell’intervista a Jovanotti di Mediamente

Guarda la recensione di tg2 costume e società del disco di Jovanotti

La sua è una provocazione. Un ritorno canzonatorio quello di Jovanotti che torna con una serie di apparizioni televisive, radiofoniche e internettiane degne di Bin Laden.
Il motivo è l’uscita del nuovo songolo Salvami! Che anticipa l’uscita prevista per Febbraio del disco nuovo Il Quinto Mondo. In realtà il primo titolo doveva essere Vita Morte e Miracoli, ma Massimo Bubola, cantautore impegnato, autore insieme a De Andrè di molte fra le più belle canzoni, gli ha intimato di cambiare titolo, dato che lui, nel 1989 lo utilizò per un suo lavoro.
Quindi nuovo titolo direttamente ispirato alle tematiche sociali di cui Jovanotti si fa portatore, come l’annullamento del debito estero dei paesi del terzo mondo e il pacifismo ad oltranza che nega ogni conflitto.
Ed è proprio al conflitto in Afghanistan che è dedicato il singolo Salvami! che si scaglia contro ogni sfaccettatura della guerra; questa posizione ha procurato un dibattito intorno al testo e alle posizioni politiche assimilabili, e ha comunque fruttato una serie di apparizioni televisive che aiuteranno il disco ad essere più conosciuto dal pubblico.
Il brano di ispirazione punk anni 80, a fronte di una musicalità modesta presenta la solita energia che contraddistingue le canzoni di Jovanotti.
Il disco in uscita di prospetta come sempre ricco di sonorità diverse fra loro in una commistione di suoni che rinnova sempre la musica di Jovanotti. Violini, campionamenti, ma anche elementi di musica brasiliana, condiranno un disco già molto atteso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *